Per vederti ancora

Vieni via da qui
portati anche il mare
so che ti tremano le gambe
ma non pensarci
tu non pensarci mai
Fidati di me, non fidarti di nessuno
Sara guardati le spalle
ma non voltarti
tu non voltarti mai che c’è il futuro dietro di te
tu non voltarti mai perché il paese è così sporco, così rozzo
ed è possibile che per vederti ancora
debba scender dentro a un pozzo
e non ho proprio voglia di sporcarmi le scarpe